Villa San Giovanni Info e Notizie

Campo Calabro, ricarica veicoli elettrici: Il Comune ricerca soggetti per la fornitura, l'installazione e la gestione

E' stato pubblicato sul portale istituzionale del Comune di Campo Calabro l'avviso pubblico finalizzato alla ricerca di soggetti interessati alla fornitura, installazione e gestione degli stalli di sosta per la ricarica di veicoli elettrici. Le postazioni saranno su suolo pubblico e saranno concesse a titolo gratuito per una durata di 12 anni.

Campo Calabro, ricarica di veicoli elettrici: Il Comune ricerca soggetti per la fornitura, l'installazione e la gestione

Il soggetto affidatario dovrà:
- progettare le “Aree dedicate”, composte dagli EVC e dagli stalli riservati alle auto durante l’erogazione del servizio;
- richiedere le autorizzazioni necessarie alla installazione delle infrastrutture di ricarica EVC;
- collegare le infrastrutture di ricarica EVC alla rete elettrica, richiedendo al competente distributore locale una nuova connessione alla rete elettrica (POD) che sarà intestata allo stesso soggetto affidatario;
- provvedere alla installazione delle infrastrutture di ricarica EVC, che restano di proprietà del soggetto affidatario;
- esercire e gestire le infrastrutture di ricarica EVC per l’intera durata della concessione;
- provvedere all'esecuzione di tutti i lavori e di tutti gli interventi di adeguamento dell’area dedicata necessari per l'installazione della infrastruttura di ricarica EVC;
- mantenere l’infrastruttura di ricarica EVC, al fine di garantirne il perfetto funzionamento per l’intera durata della concessione;
- adeguare tutta la strumentazione delle infrastrutture di ricarica EVC agli obblighi normativi, nonché all'evoluzione degli standard tecnologici del settore;
- provvedere alla realizzazione di opportuna segnaletica orizzontale e verticale, che dovrà essere realizzata entro la data di attivazione dell’infrastruttura;
- provvedere a tutte le attività di collaudo;
- assolvere ad ogni obbligo ed onere, tassa ed imposta relativa alla posa delle infrastrutture di ricarica ECV;
- rimuovere le stazioni di ricarica e ripristinare lo stato dei luoghi nel caso in cui riceva richiesta scritta dal Comune laddove siano subentrate circostanze di fatto nuove e imprevedibili, imposte da legge o da regolamenti;
- offrire un “servizio clienti” 24 ore/7 giorni a settimana;
- dotare l’EVC di adeguati sistemi di gestione, prenotazione e fatturazione, con riconoscimento utente;
- dotare il Comune di Campo Calabro di un’auto elettrica.

Il Comune di Campo Calabro provvederà a:
- mettere a disposizione gratuitamente le porzioni di suolo necessarie all’utilizzo degli EVC per veicoli elettici per la durata della concessione;
- autorizzare la sosta esclusivamente ai veicoli elettrici negli stalli di parcheggio antistanti ogni EVC installato per tutta la durata della concessione;
- consentire la sosta gratuita ai veicoli elettrici negli stalli di parcheggio antistanti ogni EVC installato
limitatamente al periodo necessario per la ricarica del veicolo elettrico;
- fare tutto quanto in suo potere affinché gli stalli di parcheggio di cui ai punti precedenti siano occupati esclusivamente da veicoli elettrici entro i limiti di durata massima di sosta necessaria per la ricarica, favorendo la turnazione degli stalli ed evitando che i veicoli sostino negli stalli dedicati per un periodo ulteriore a quello necessario per la ricarica.
- L’investimento e il servizio si intenderà integralmente remunerato attraverso l’incasso delle tariffe di gestione del servizio di ricarica dei veicoli elettrici che saranno ad esclusiva competenza dell’affidatario.
- Tale incasso si intende pienamente compensativo del costo di approvvigionamento della componente energetica, degli investimenti strumentali e dei costi di gestione dell’impianto e del servizio stesso.
- L’operatore dovrà possedere idonea polizza assicurativa, da produrre in sede di sottoscrizione dell'atto di concessione, che tenda indenne l'Amministrazione comunale da tutti i rischi di installazione e che preveda anche una garanzia di responsabilità civile per danni causati a terzi durante il periodo di concessione del suolo pubblico.

Le domande dovranno pervenire entro le ore 12:00 del 20 gennaio 2022 attraverso l'indirizzo pec: 
tecnico.campocalabro@asmepec.it.

Leggi L'Avviso Pubblico
Modulo di Partecipazione

Google News Ricevi i nostri aggiornamenti da GOOGLE NEWSSEGUICI

Ultimi Articoli